Locazione appartamento Via Prenestina, Scala D Interno 1-BIS

Locazione appartamento Via Prenestina, Scala D Interno 1-BIS

AVVISO

Il Consiglio di Amministrazione, essendosi reso disponibile un alloggio, intende provvedere alla locazione di un appartamento sito in Via Prenestina, 94, Scala D Interno 1, composto di tre vani oltre cucina e servizi, mq 73,00 circa, ad euro 720,00 mensili oltre oneri accessori.

I requisiti necessari ai fini della presentazione della domanda di locazione sono:

- presentazione.

Saranno prese in considerazione solo le domande di persone referenziate con reddito dimostrabile. 

La domanda deve essere compilata da colui che intenda concorrere all’assegnazione, utilizzando il modulo in distribuzione presso gli uffici della Cooperativa o presso le portinerie.

Nel caso le richieste di locazione fossero più di una, si provvederà ad effettuare la scelta mediante sorteggio.

Qualora si verificasse tale eventualità una commissione composta dal Presidente e dal Vicepresidente della Cooperativa effettuerà detto sorteggio presso gli uffici di Amministrazione in data da stabilire, presenti i richiedenti che vorranno partecipare.

Per tutti i casi non previsti dalla presente deliberazione, la commissione predetta deciderà sentito il parere del consiglio di Amministrazione.

Il contratto di affitto relativo al suddetto alloggio sarà solo ed esclusivamente ad uso abitativo, mediante le disposizioni di legge attualmente in vigore e sarà condizione di rescissione contrattuale la mancata residenza, anagrafica e di fatto, da parte del titolare del rapporto di locazione.

Le domande dovranno essere consegnate a mano presso gli uffici della Cooperativa siti in Via Monza 9, non oltre il 31 Ottobre 2018con orario 08:30-12:30 e 14:30-15:30.

Al momento della consegna della domanda verrà rilasciata regolare ricevuta.

L’ appartamento sarà visionabile fino al giorno 31 Ottobre 2018, previo appuntamento da richiedere contattando la portineria di Via Prenestina.

Si avvisa che non saranno prese in considerazione le domande pervenute al di fuori dai termini previsti dal seguente avviso.

 Il Consiglio di Amministrazione